Archivio > 1959  
 

Le altre pattuglie acrobatiche

(1959 - 1960 - 1961)
tratto da "Frecce Tricolori - Disegni nel cielo" di Gianfranco Da Forno, Ed. Aeronautiche Italiane
 
  Pattuglia acrobatica del 1° Stormo (1960)
Velivolo: F-86 Sabre Dog; quello conservato a Rivolto è il 53-8312, già 1-40 e 5-63.
Piloti: cap. Enzo Paternicò - ten. Giovanni Moneta Caglio - te. Loris Barberi - serg. Giulio Pimenoff - ten. Elvio Marcon - ten. Edoardo Mazzarella.
Il programma di volo consisteva essenzialmente in loopings e terminava con affondate supersoniche.

Pattuglia acrobatica del 4° Stormo (1960)
In preparazione per diventare pattuglia rappresentativa per il 1961, il 4° Stormo su Canadair CL-13 Sabre Mk.4(M).

Pattuglia "Fenice"
Pattuglia acrobatica della Scuola di Volo di Amendola su quattro T-33A T-Bird. Nadcque nel 1959 sotto gli auspici del gen. Fanali, allora comandante generale delle Scuole, per iniziativa del ten. Gherardi. I col. Spadaccini e Torriani (magg. Rosica comandante il Reparto Volo), comandanti di Amendola, furono d'accordo subito. Allenamenti pomeridiani (dopo l'attività di volo quotidiana). Esordio a fine 1959 per la consegna delle aquile. Nel 1960 il ten. Cordella (subentrato a Gherardi che era stato inviato negli USA) affinò il programma fino ad inserirvi la "bomba". Nel 1961 subentrava il magg. Petroziello, fino al termine dell'attività della pattuglia.
Programma: decollo, trasformazione in ala destra, 3/4 di looping, trasformazione in fila indiana, foglia destra, trasfromazione a collo d'oca, foglia destra, trasformazione a quadrato, looping a quadrato, trasformazione a rombo, looping a rombo, inversione con trasformazione in fila indiana, tonneau, bomba, ricongiungimento ed atterraggio.
 
Torna all'archivio »
Home - Chi siamo - Ten. Pil. Facchinelli - Attività - Calendario - Clubs - Archivio - Links - Contattaci
2010 © Club n°40 - Per le immagini dove indicato © P. A. N.
Graphics by Webdire