Archivio > 2014

Piloti della Pan camerieri per beneficenza

Un lunedì particolare, speciale, una cena dedicata ai bambini meno fortunati e ai loro genitori, con protagonisti i piloti delle Frecce Tricolori

da messaggeroveneto.gelocal.it, 05 maggio 2014 [ articolo - foto ]
Un lunedì particolare, speciale. Una cena dedicata ai bambini meno fortunati e ai loro genitori, con protagonisti i piloti delle Frecce Tricolori che, tolta la tuta dell’aeronautica, vestono i panni di camerieri e pizzaioli del Peperino di via Zanon.
L’obiettivo è raccogliere fondi per la Luca Onlus di Magnano in Riviera. L’evento è in programma questa sera e la quota di partecipazione alla cena è di 30 euro.
Per esserci basta prenotare un tavolo al Peperino oppure presentarsi in pizzeria: «lasceremo una parte del locale a disposizione di chi decide all’ultimo momento o per chi scopre entrando dell’iniziativa», spiega il titolare, Paolo Tassone.
Mercoledì scorso, a Rivolto, in occasione dell’addestramento-spettacolo organizzato dalla Pan i numerosi Club Frecce Tricolori hanno raccolto e staccato il primo assegno a favore della Luca Onsul. Il coordinatore Bruno Di Lenardo ha donato 7.300 euro [ È in realtà la somma raccolta da tutti i club N.d.R.].
L’associazione Luca Onlus è un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale che non ha finalità di lucro, persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, e svolge la propria attività nel campo delle malattie maligne dei bambini, in particolare tumori e leucemie infantili.
Opera principalmente nella regione Friuli Venezia Giulia a sostegno delle famiglie di bambini aventi patologie oncoematologiche sia residenti in regione che provenienti da altre regioni o Stati esteri.
(foto Petrussi)

Frecce Tricolori prime anche nella beneficenza

Raccolti 10.000 euro per "Luca Onlus". I piloti della PAN in prima linea in favore dei piccoli malati oncologici.

da imagazine.it [ fonte ]
Conclusa la raccolta di beneficenza avviata dalle Frecce Tricolori in occasione dell’ultimo addestramento acrobatico prima dell’avvio della loro 54esima stagione di manifestazioni. Una raccolta fondi dedicata all’associazione “Luca Onlus” che assiste le famiglie dei bambini oncologici, attiva in Friuli Venezia Giulia sin dal 1999 in numerose attività sociali.
Attività avviata lo scorso 30 aprile quando, come da tradizione, le Frecce Tricolori hanno incontrato presso l’hangar, per un informale momento conviviale, i presidenti degli oltre 130 Club Frecce Tricolori, associazioni spontanee che raccolgono in Italia e all’estero gli appassionati del team acrobatico italiano. La raccolta, effettuata per il tramite dei Club, è poi proseguita in prima persona con i familiari e gli amici delle Frecce Tricolori, chiamati “a rapporto” proprio durante la giornata del primo maggio e, successivamente, finalizzata nella serata di ieri.
I dieci piloti della compagine acrobatica nazionale, guidati dal loro Comandante, il Maggiore Jan Slangen, si sono prestati ieri sera ad accogliere gli ospiti durante una cena in un locale di Udine, accompagnandoli tra una portata e l’altra con fotografie, firma di autografi e anche qualche simpatica curiosità sul mondo delle Frecce Tricolori; in totale saranno oltre 10.000 gli euro donati all’associazione “Luca Onlus”, che contribuiranno alla realizzazione di un loro futuro progetto.
La stagione acrobatica avrà inizio proprio durante il prossimo fine settimana sui cieli di Pordenone quando gli MB339 PAN solcheranno i cieli per salutare con il verde, bianco e rosso della nostra bandiera la sfilata degli Alpini in occasione della loro 87^ Adunata Nazionale.
Home - Chi siamo - Ten. Pil. Facchinelli - Attività - Calendario - Clubs - Archivio - Links - Contattaci
2014 © Club n°40 - Per le immagini dove indicato © P. A. N.
Graphics by Webdire